AL VIA NUOVI CANTIERI IN PIEMONTE

Benvenuto in Open Fiber

Pubblicato il 22-08-2017

Dopo Torino, tra settembre e ottobre anche nell'hinterland del capoluogo piemontese inizieranno i lavori per la posa della fibra FTTH di Open Fiber.

Un investimento diretto che, con circa di 40 milioni di euro, consentirà la posa di oltre 168mila chilometri di fibra ottica per connettere alla rete ultraveloce 132mila unità immobiliari.

Case, condomini, scuole, uffici, aziende e strutture della Pubblica Amministrazione in cui la connessione in fibra ottica a banda ultra larga velocizzerà il processo di digitalizzazione, semplificando e migliorando le relazioni fra cittadini e P.A. e aumentando la produttività e la competitività delle imprese.

Le città piemontesi prossime al cablaggio previste dal piano sono: Moncalieri, Settimo Torinese, Grugliasco, Nichelino, Orbassano, Collegno, Venaria Reale, Rivoli, Beinasco, Vercelli.

La fibra ottica verrà portata in modalità Fiber to the Home (FTTH - fibra fino a casa), in grado di supportare velocità di trasmissione, sia in download che in upload, fino a 1 Gbps (1000 Megabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance.

Leggi il comunicato