Glossario

D
Digital Divide

Termine per descrivere il divario tra coloro che possono utilizzare le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione e coloro che, per motivi tecnici, economici o sociali non sono in grado di utilizzarle.

Domotica

La domotica (dalla contrazione dell’unione tra la parola latina “domus” (casa) e il sostantivo “automatica”) è la disciplina che studia le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita in casa e ad automatizzare quanto più possibile la sua gestione.

Necessita di un approccio fortemente interdisciplinare dal momento che combina architettura, ingegneria edile ed energetica, elettronica, informatica e telecomunicazioni.

La domotica permette la costruzione di una casa intelligente (smart house) dove, ad esempio, accensione delle luci, apertura di porte e tapparelle, gestione della climatizzazione, sistemi di sicurezza e sistemi di comunicazione dialogano all'interno o verso l'esterno, anche attraverso telefoni cellulari, smartphone e rete internet.

Doppino telefonico

É un cavo formato da due fili di rame isolati e intrecciati tra loro utilizzato per costruire impianti telefonici fin dalla fine del XIX secolo. Nel corso del XX secolo tutte le reti telefoniche pubbliche sono state realizzate con questa tecnologia e ancora oggi il cosiddetto “ultimo miglio”, ovvero il cavo che effettivamente entra nelle case, è un doppino telefonico.

Unica eccezione è l’FTTH – Fiber To The Home, dove finalmente la fibra ottica entra direttamente nelle abitazioni.

Download

Azione di scaricare o prelevare dei dati dalla rete.