Home > Il mondo Open Fiber > Comunicati stampa > Iglesias: firmata la convezione tra il C...
29 Gennaio 2021

Presto cominceranno i lavori che vedranno inizialmente 6.500 unità immobiliari a disposizione dei cittadini per un investimento di 1.8 milioni interamente a carico della società di telecomunicazioni

IGLESIAS, 29 gennaio 2020 – Portare la fibra ottica ultraveloce ai cittadini di Iglesias. Con questo obiettivo Open Fiber e l’amministrazione del Comune sardo hanno firmato un accordo per facilitare la realizzazione di una nuova infrastruttura interamente in fibra ottica che arrivi direttamente in case, negozi e uffici di Iglesias.

La nuova rete sarà lunga 36 chilometri e connetterà 6.500 unità immobiliari per un investimento complessivo da parte della società di 1.8 milioni di euro

“Come in tante altre città dell’Isola siamo felici di poter cominciare a lavorare a Iglesias. Grazie all’accordo con il Comune, per la realizzazione di buona parte della rete, saranno riutilizzate infrastrutture esistenti, senza bisogno di dover scavare e quando sarà necessario lo faremo con tecniche poco invasive per non creare disagi ai cittadini – commenta Gianfranco Podda, Regional Manager Open Fiber in Sardegna e prosegue –  Nella fase iniziale del progetto sono previste 6.500 unità immobiliari a cui potrebbe aggiungersi, in un secondo tempo, un ampliamento dell’area di intervento”.

“Un intervento di fondamentale importanza – ha spiegato il Sindaco Mauro Usai – che vuol venire incontro anche alle esigenze del tessuto produttivo del nostro territorio. Un passo necessario per il percorso verso una città più “smart”, connessa in maniera rapida ed efficiente con le altre realtà produttive e con le Istituzioni”.

La fibra di Open Fiber è in modalità Fiber to the Home (FTTH – fibra fino a casa), in grado di supportare velocità di trasmissione, sia in download che in upload, consentendo così il massimo delle performance. Nel progetto è previsto anche il cablaggio a titolo gratuito di alcuni siti di particolare interesse per la cittadinanza, potenziando così le relazioni tra amministrazione comunale e cittadini, ed aumentando la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio. Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità, cosa fino ad oggi impossibile.

Cerca un comunicato stampa