51  / 231




Home > Il mondo Open Fiber > Comunicati stampa > Viareggio entra nel futuro con Open Fibe...
06 Maggio 2019

La società guidata da Elisabetta Ripa cablerà oltre 24 mila unità immobiliari entro il 2020

Viareggio, 6 maggio 2019 – È tutto pronto per l’inizio dei lavori che vedranno Open Fiber impegnata a costruire un’infrastruttura interamente in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home, la fibra fino a casa) a Viareggio. Il Comune toscano, rinomato centro turistico e culturale della Versilia, sarà finalmente dotato di una rete tecnologicamente avanzata in grado di garantire connettività ultraveloce, affidabile ed efficiente.

Il progetto, illustrato questa mattina alla presenza del vicesindaco di Viareggio Valter Alberici e del Regional Manager Toscana di Open Fiber Marco Gasparini, prevede il collegamento in banda ultra larga della città tramite un investimento di oltre 8 milioni di euro che sarà interamente a carico di OF, come previsto dal suo piano di cablaggio delle principali 271 città italiane.

I lavori, che termineranno l’anno prossimo e vedranno la posa di circa 35 mila chilometri di fibra ottica per raggiungere oltre 24 mila unità immobiliari, consentiranno ai viareggini di accedere a un servizio che permetterà loro di navigare fino a 1 Gbps (Gigabit al secondo) con la fibra che per la prima volta entrerà nelle case, nelle scuole, nelle aziende e negli uffici pubblici. Questo agevolerà il miglioramento delle relazioni dei cittadini con la PA e l’aumento di produttività e competitività delle imprese presenti sul territorio viareggino.

Per la posa della fibra Open Fiber riutilizzerà, dove possibile, le infrastrutture già presenti sul territorio al fine di ridurre l’impatto sulla mobilità in vista della stagione balneari. I lavori saranno comunque eseguiti con tecniche innovative e poco invasive.

Per Valter Alberici si tratta di «un bellissimo progetto e un investimento davvero significativo per la nostra città che sarà una delle prime a vedere la realizzazione della rete pubblica in fibra ottica per conto di Open Fiber». E prosegue: «Offriamo ai cittadini e alle imprese uno strumento più veloce e più sicuro per connettersi, accedere a servizi, lavorare. Il tutto sulla scia delle più importanti città europee, che stanno procedendo speditamente al miglioramento delle proprie infrastrutture di linee informatiche: Viareggio è sempre più connessa e sempre più smart».

“La rete interamente in fibra ottica che stiamo per realizzare anche a Viareggio consentirà alla città di cambiare volto: basti pensare alle innumerevoli possibilità che una connessione ultraveloce può offrire all’interno delle case, delle aziende e nel campo dei servizi di turismo e accoglienza” ha dichiarato Marco Gasparini, Regional Manager Toscana di Open Fiber. “La nostra infrastruttura è a prova di futuro, in grado di accogliere tutte le evoluzioni della tecnologia che saranno sviluppate nei prossimi anni: dai video HD in 5K alla telemedicina, dall’e-commerce alla mobilità intelligente”.

Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare a una velocità fino a oggi impossibile da raggiungere con reti in rame o miste fibra-rame.

Cerca un comunicato stampa