118  / 124




Autostrade digitali
2 Maggio 2017
Home > Il mondo Open Fiber > News > La fibra ultraveloce in FTTH arriva a Ca...

La fibra ultraveloce in FTTH arriva a Cagliari con Open Fiber

Aperta la commercializzazione a Cagliari per le prime 13mila unità immobiliari raggiunte dalla fibra ottica FTTH di Open Fiber.

Una connessione affidabile, innovativa e con le migliori prestazioni possibili è disponibile ora per il capoluogo sardo, abilitando così una serie di servizi innovativi per i cagliaritani, le imprese e la Pubblica Amminisgrazione.  Tiscali, Wind Tre e Vodafone i partner commerciali a cui è possibile richiedere il servizio.

Il piano di Open Fiber prevede una copertura del 50% delle unità immobiliari entro luglio 2017 e dell’80% entro marzo 2018, per un totale di circa 66mila unità immobiliari cablate.

La nuova rete in fibra ottica avrà un’estensione di 500 chilometri: 440 km di rete interrata e circa 60 km di rete aerea. L’investimento complessivo è di oltre 20 milioni di euro.

Open Fiber sta lavorando a ritmi elevatissimi per realizzare la rete a banda ultra larga in tutta Italia, puntando esclusivamente sulla tecnologia FTTH – Fiber To The Home, letteralmente “fibra fino a casa”, l’unica che porta la fibra ottica direttamente all’interno dell’unità immobiliare, garantendo una velocità di trasmissione fino a 1 Gigabit per secondo, sia in download che in upload.

È possibile verificare la copertura del proprio indirizzo grazie alla mappa georeferenziata di Cagliari, aggiornata quotidianamente.

 

Cerca news