Fibra ottica FTTH in 5 step
FTTH in pillole
7 Aprile 2021

Verifica, confronta, contatta, installa, naviga! Tutto quello che devi sapere per avere la rete interamente in fibra ottica.

Ci siamo quasi: hai visto i nostri addetti ai lavori in giro per le strade della tua città e non vedi l’ora di connetterti alla nostra rete FTTH per goderti una maratona della tua serie preferita senza interruzioni. Tuttavia… nessuno ti ha spiegato come fare per avere la connessione interamente in fibra ottica a casa tua! 

Niente panico: installare la fibra ottica FTTH a casa è un’operazione molto più semplice di quanto tu possa pensare. In questo articolo ti spieghiamo come fare per avere il Wi-Fi in casa con tutti i vantaggi della rete interamente in fibra ottica di Open Fiber in cinque passi.

5 semplici step per godere dei vantaggi della fibra ottica FTTH e vivere il digitale come mai prima: 

Step 1: verifica la copertura della fibra ottica al tuo indirizzo 

Sin dalla nascita della nostra azienda, noi di Open Fiber stiamo lavorando per abbattere il digital divide in Italia e creare un’autostrada digitale che permetta anche a chi vive nei comuni più piccoli di accedere alle opportunità che offre una connessione ultraveloce

Ad oggi, siamo già a metà della nostra impresa. Con queste premesse, è probabile che il tuo comune sia stato già cablato o che lo sarà a breve. 

Quindi, per prima cosa, visita la pagina dedicata sul nostro sito web e verifica la copertura nella tua zona (link: https://openfiber.it/). Se non siamo ancora arrivati da te, puoi inviarci il tuo contatto per restare aggiornato sullo stato dei lavori. Se invece la tua strada è stata già cablata, puoi passare allo step successivo: scoprire qual è l’offerta migliore a casa tua!

Step 2: confronta le offerte per la fibra ottica FTTH, occhio al bollino!

Open Fiber è un operatore wholesaler, cioè utilizza un modello di business di tipo wholesale-only. Questo vuol dire che noi ci occupiamo di realizzare l’infrastruttura a banda ultra larga ma la vendita dei servizi di connettività viene effettuata dai nostri operatori partner, che hanno accesso alla rete in modo concorrenziale. 

Quindi, apri il tuo browser e comincia a cercare le migliori offerte internet che gli operatori mettono a disposizione a casa tua. Il confronto delle offerte potrebbe lasciarti un po’ spaesato all’inizio ma basta tenere a mente un piccolo segreto per capire come orientarsi. 

Per decidere quale linea internet scegliere, ricorda che le prestazioni più elevate sono quelle della fibra ottica FTTH, cioè quella che arriva fino al modem di casa tua. Può capitare, ad esempio, che un operatore proponga una connessione in fibra ottica FTTH anche ai residenti di una strada non ancora completamente cablata. Questo è possibile quando la connessione ultraveloce che viene venduta al cliente è di tipo fibra/rame, con un’architettura di rete detta FTTC.

In questo caso, le prestazioni garantite sono più basse di quelle delle connessioni interamente in fibra ottica, perché la fibra ottica copre solo il tratto dalla centrale di trasmissione all’armadio stradale, mentre il collegamento dal cabinato a casa tua è realizzato in rame. 

Per sapere che tipo di connessione stai acquistando, controlla che sull’offerta del gestore sia visibile un bollino verde con una F bianca al suo interno: in quel caso saprai che stai acquistando una connessione interamente in fibra ottica. Se invece è presente un bollino giallo con la sigla F/R, cioè fibra-rame, stai acquistando una connessione FTTC.

Step 3: contatta l’operatore e attiva un abbonamento 

Una volta scelto il miglior gestore per casa tua, e una volta controllato a che velocità deve viaggiare una connessione interamente in fibra ottica – spoiler: la velocità della fibra ottica FTTH arriva fino a 1 Gbps! – contatta l’operatore che hai selezionato e chiedi di attivare un abbonamento

Ricordati che le spese a tuo carico sono solo quelle indicate nell’offerta internet che hai scelto: generalmente, una quota una tantum per l’attivazione e un fisso mensile. Non devi pagare nient’altro: il compenso del tecnico che si occuperà di attivare la tua connessione interamente in fibra ottica e i costi di installazione e collaudo sono a carico nostro.

Step 4: prendi un appuntamento con il tecnico e procedi con l’installazione

Open Fiber non vende i servizi di connettività direttamente al cittadino ma concede l’utilizzo della sua rete agli operatori partner. Una volta stipulato il contratto per un abbonamento, saranno loro a richiedere a noi l’attivazione del servizio

Dopo aver scelto il tuo abbonamento, è il momento di prendere appuntamento con un tecnico per l’installazione della borchia ottica nel tuo appartamento e l’attivazione della connessione interamente in fibra ottica

A questo punto potresti avere delle domande. È necessario fare lavori in casa? Bisogna richiedere un’autorizzazione all’amministratore di condominio? No, se il tuo indirizzo è coperto dalla rete FTTH di Open Fiber, probabilmente i nostri tecnici avranno già provveduto a installare una centralina nel tuo palazzo.

Il cavo in fibra ottica raggiungerà il tuo modem passando attraverso l’infrastruttura già presente, e non è necessario alcun tipo di alimentazione elettrica. 

Step 5: naviga con la rete FTTH!

Dopo un accurato collaudo da parte del nostro tecnico, la tua porta per il mondo digitale è pronta all’uso! Accedi al web e stupisciti di quanto la tua connessione interamente in fibra ottica sia rapida e stabile e comincia a vivere in pieno stile terzo millennio: niente più ritardi o perdite di linea. Smart working, didattica a distanza e svago non sono mai stati così facili e piacevoli!


Cerca news