113  / 124




Autostrade digitali
30 Maggio 2017
Home > Il mondo Open Fiber > News > Padova più smart con la fibra FTTH di Op...

Padova più smart con la fibra FTTH di Open Fiber

Quasi 800km di fibra ottica FTTH per i cittadini padovani. È questo il progetto complessivo di Open Fiber per la città di Padova, che ha aperto da poco più di una settimana la vendita delle prime 10mila unità immobiliari già cablate.

Cittadini, imprese, scuole e Pubblica Amministrazione potranno scegliere e sperimentare tutti i vantaggi di una connessione ultraveloce interamente in fibra ottica, richiedendo il servizio ai partner commerciali Wind Tre e Vodafone.

La famiglia o il professionista che per la propria casa o per il proprio luogo di lavoro sceglie la rete di Open Fiber ha a disposizione, attraverso l’attivazione di un contratto con gli operatori telefonici partner, un servizio in grado di supportare velocità di trasmissione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo) consentendo così il massimo delle performance. Prestazioni non raggiungibili con le reti in rame (ADSL) o fibra/rame (FTTC).

Il piano di copertura prevede un investimento diretto, totalmente a carico di Open Fiber, di circa 30 milioni di euro per portare la connessione ultraveloce in tutta la città, con l’obiettivo di cablare l’80% delle unità immobiliari entro maggio 2018, realizzando circa 560 km di nuova rete in cavo interrato e 210 km di rete aerea.

La posa della fibra avverrà utilizzando, in larghissima parte, i sottoservizi e i cavidotti già esistenti. Dove non sarà possibile, verranno aperti dei microcantieri, limitando al massimo i disagi per i cittadini durante i lavori.

Per controllare la copertura del proprio indirizzo e verificare l’avanzamento dei lavori è possibile utilizzare la mappa georeferenziata di Padova, quotidianamente aggiornata con i dati delle nuove strade cablate.

Cerca news