112  / 124




Autostrade digitali
7 Giugno 2017
Home > Il mondo Open Fiber > News > Palermo, al via la vendita della fibra O...

Partita la commercializzazione della fibra ottica Open Fiber a Palermo per le prime 20.600 unità immobiliari – case, uffici, imprese, scuole, pubblica amministrazione – che potranno sfruttare la rete di ultima generazione FTTH rivolgendosi ai partner WindTre e Vodafone.

L’investimento direttamente sostenuto da Open Fiber per la realizzazione della banda ultra larga nel capoluogo siciliano è di 90 milioni di euro.

I lavori di cablaggio procedono a ritmo sostenuto, prestando particolare attenzione a ridurre al minimo gli eventuali disagi per cittadini, anche grazie all’impiego in diversi quartieri dell’innovativa tecnica Sirti “One Day Dig”, che consente lo scavo, la posa della fibra e il ripristino del manto stradale in un solo giorno.

L’obiettivo è cablare l’80% delle unità immobiliari della città entro aprile 2019, costruendo circa 2.000 km di rete in fibra ottica ftth (1500 Km rete interrata e 500 km aerea).

La tecnologia FTTH (Fiber To The Home) scelta da Open Fiber garantirà ai palermitani una connessione affidabile, super efficiente e dalle performance elevante, con una velocità  di trasmissione fino 1 Gbps. (1 Gigabit al secondo) sia in download che in upload. Prestazioni non raggiungibili con le reti in rame (ADSL) o fibra/rame (FTTC).

Per sapere se il proprio indirizzo è cablato e verificare l’avanzamento dei lavori è possibile consultare la mappa di Palermo, aggiornata con i dati delle nuove coperture ogni giorno.

Cerca news