10  / 125




People
7 Ottobre 2019
Home > Il mondo Open Fiber > News > Vogliamo un mondo più connesso… e più ve...

La fibra non è più solo quella digitale: vogliamo fare un passo in più per la salvaguardia dell’ambiente. Noi di Open Fiber abbiamo deciso di far respirare il mondo insieme a Treedom, dando vita ad una foresta.

“Happy B-day & New Born” è il nome del progetto che coinvolge l’intera popolazione Open Fiber. Nel giorno del proprio compleanno, o qualche giorno dopo la nascita o l’adozione di un figlio, ogni collega riceve una mail speciale. Al suo interno, oltre agli auguri, un link per piantare il proprio albero: celebriamo la vita con la vita.

L’obiettivo è piantare 1.100 alberi in Sicilia e Camerun, entro la fine di quest’anno. Treedom si occuperà della fornitura durante tutta la partnership. Dal loro sito web è possibile visitare la foresta OF con tutti gli alberi già assegnati. Un vero e proprio viaggio virtuale all’interno di un ecosistema in crescita.

Un nuovo sogno: sostenere l’ambiente e le comunità locali

La nostra mission è quella di creare un mondo più digitale e più pulito, e per farlo seguiamo ogni via possibile. È anche per questo che abbiamo deciso di investire nella fibra ottica, una delle tecnologie più ecosostenibili attualmente disponibili. Più efficiente del cavo in rame, richiede meno interventi di manutenzione e meno emissione di residui in atmosfera durante le fasi di installazione, gestione, manutenzione e utilizzo. Infatti, rispetto alle altre infrastrutture di rete, quella in full fibre non richiede energia quando non è impiegata nelle trasmissioni.

Ma la nostra vocazione green non si ferma solo alle scelte tecniche. La partnership con Treedom ci consente di dare un contributo alla lotta al cambiamento climatico e al sostentamento di piccole comunità di aree remote.

Fibre digitali e fibre vegetali: tessiamo, così, la trama per un mondo più verde.

Cerca news