1  / 4




Guarda la quarta e ultima puntata di Urban Tales e scopri la meravigliosa favola di Maria che ci porta a Cagliari!

Vivere alla giornata o vivere aggiornata? È tempo di aiutare Maria a dare colore alla sua vita. La quarta e ultima puntata di Urban Tales ci porterà tra i vicoli e la storia millenaria di Cagliari, circondata da un mare di cristallo, le cui ripide strade sono state percorse da culture di ogni epoca.

Guarda subito UpDate Me.

Cagliari: su un’isola, senza rimanere isolati

Intervista a Gianfranco Podda, Field Manager Cagliari

A Cagliari abbiamo raggiunto e superato il piano di copertura in soli 15 mesi. La straordinaria collaborazione da parte dell’amministrazione – e la comprensione dei cittadini nell’affrontare i minimi disagi dovuti ai cantieri – hanno fatto sì che il progetto viaggiasse a gonfie vele.

Il successo dei nostri lavori ha fatto sì che si generasse richiesta dell’infrastruttura FTTH anche al di fuori della città. L’obiettivo del piano di copertura era di cablare 66 mila unità immobiliari a Cagliari, con investimento interamente privato da parte di Open Fiber. L’ottima riuscita del progetto ha fatto sì che arrivassero nuove richieste, sia in città che al di fuori del perimetro cittadino. Attualmente abbiamo superato le 100 mila unità immobiliari connesse, sempre con investimento dell’azienda: la fibra a 1 Gigabit al secondo è arrivata nell’hinterland e a Quartu Sant’Elena.

Cagliari è una città strutturalmente più complessa di quello che si possa credere: ha sulle spalle oltre duemila anni di storia ed un mix di cultura fenicia, punica e romana, che hanno lasciato in eredità un patrimonio culturale immenso. Di riflesso, Cagliari ha anche un sottosuolo variegato e complesso da lavorare. Servivano grande pianificazione da parte nostra e collaborazione efficiente da parte delle istituzioni: siamo riusciti a combinare entrambe.

In alcuni momenti abbiamo avuto 400 persone contemporaneamente al lavoro: un vero e proprio esercito digitale, che ha lavorato rispettando la città e i cittadini. I risultati sono oltre le aspettative: il numero di attivazioni dei nostri servizi è elevatissimo e cresce settimana dopo settimana. I cagliaritani hanno capito che la fibra ottica FTTH è un valore aggiunto per cittadini, istituzioni e turisti.

Abbiamo già cablato numerosi istituti scolastici: abilitare scuole di qualsiasi grado all’utilizzo di strumenti didattici innovativi è per noi motivi di grande orgoglio. Nell’area metropolitana di Cagliari, poi, lo scorso anno sono transitati oltre 1 milione di turisti: se le strutture ricettive possono fornire ai propri clienti una connessione ultraveloce e l’amministrazione può dotarsi di un wi-fi pubblico performante, il capoluogo dell’isola si trasforma in smart city e diventa un traino per tutta la regione.