Il piano Infratel per le Aree Bianche

Il piano, attuato da Infratel, società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), promuove la realizzazione e l’integrazione delle infrastrutture per la fruizione dei servizi internet a Banda Ultra Larga nelle aree a bassa densità di popolazione, dette anche Aree Bianche.

In qualità di società attuatrice dei Piani Banda Larga e Ultra Larga del Governo, Infratel ha indetto tre bandi per l’esecuzione dei suddetti lavori che Open Fiber si è aggiudicata.

Open Fiber è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso (wholesale), e affida la distribuzione dei servizi ai nostri partner, rappresentati dagli Operatori di telecomunicazione italiani ed esteri che saranno responsabili di vendere la connessione all’utente finale.

I Bandi prevedono la progettazione, la realizzazione, la gestione e la manutenzione in modalità wholesale dell’infrastruttura di rete di accesso sia passiva che attiva, per le unità immobiliari presenti nelle Aree Bianche (Cluster C&D).

Scarica la lista completa dei Comuni dei Bandi Infratel

Mappa del piano copertura

Consulta →

Lista cantieri

Scarica il documento per visualizzare la lista di tutti i cantieri dallo Stato Cantiere Aperto in poi sia FTTH che FWA per tutti i Comuni presenti nell’ambito dei Bandi indetti da Infratel e aggiudicati da Open Fiber per la realizzazione della rete BUL nelle Aree Bianche del Paese.

Scarica lista Dati aggiornati al 1 settembre 2021