Home > A chi ci rivolgiamo > Amministratori di condominio

Portiamo la fibra ottica nei condomini

I nostri impianti in fibra ottica sono una grande opportunità: il cablaggio dell’edificio è completamente gratuito e non comporta alcun onere a carico del condominio.

Per la realizzazione dei nostri interventi, ci affidiamo solamente a ditte specializzate, ed ogni addetto ai lavori potrà essere ben riconoscibile attraverso dei tesserini identificativi. Qualora, durante il cablaggio si verificassero dei problemi, l’impresa che ha svolto i lavori provvederà a riparare ogni eventuale danno, con prontezza e il massimo supporto.

Dotare il condominio della fibra ottica aumenta il valore dell’immobile stesso. Non solo, gli edifici equipaggiati con l’impianto in fibra ottica non rischiano di diventare obsoleti poiché la fibra ottica Open Fiber è a prova di futuro.

Portiamo la rete nei condomini d’Italia

L’impianto in fibra ottica di Open Fiber è gratuito ed al servizio del condominio.

Attualmente ci sono c.a. 8 milioni di Unità Immobiliari raggiunte in modalità FTTH (a dicembre 2019) e questo numero sta crescendo di giorno in giorno per arrivare presto a connettere l’intero paese. Per portare la fibra ottica all’interno del vostro condominio, i nostri tecnici devono verificare l’idoneità dell’edificio e procedere con gli interventi di posa, seguendo questo iter di attività:

  • sopralluogo di fattibilità;
  • individuazione della migliore soluzione impiantistica (con minore impatto sull’edificio riutilizzando strutture interne o esterne preesistenti);
  • realizzazione dell’impianto;
  • restituzione in forma accessibile e pulita degli spazi interessati dagli interventi;
  • non è necessaria l’alimentazione elettrica e non ci sono emissioni elettromagnetiche.
Fibra ottica Condominio

Cosa prevede il contesto normativo?

Con il Decreto Fibra (Dlgs n. 259/2003 “Codice delle Comunicazioni Elettroniche”, art. 91; dl 25 giugno 2008, n. 112 conv. in l. n. 133/2008; dlgs n. 33/2016), l’operatore ha diritto di accesso all’interno degli edifici per realizzare gli impianti, senza bisogno di una delibera condominiale. Durante la fase di sviluppo della rete in fibra ottica, l’operatore può accedere negli spazi interessati dagli interventi per installare, collegare e manutenere l’impianto anche in caso di edifici non abitati e di nuova costruzione.
Vuoi saperne di più? Compila il form.

Vuoi sapere se la fibra ottica è arrivata anche presso il tuo indirizzo?

Verifica copertura