Portare la reteRete Nel linguaggio informatico il termine rete definisce un insieme di dispositivi hardware e software che, collegati tra loro, permettono lo scambio e la condivisione di risorse, dati o informazioni. In una rete di computer i dispositivi che generano, instradano e terminano i dati sono chiamati nodi della rete. a banda ultra larga (BULBUL Si parla di banda ultra larga (in lingua inglese ultra broadband) quando la velocità di connessione effettiva in download è di almeno 30 Mb/s. Quando la velocità di connessione raggiunge o supera il Gb/s si parla genericamente di reti ultraveloci (in lingua inglese ultrafast networks). Per consentire queste velocità si devono utilizzare fibre ottiche al posto dei tradizionali cavi in rame, ragione per cui tali reti prendono il nome di reti di accesso ottiche (NGAN) o più semplicemente reti ottiche (NGN).) nel nostro Paese, dai piccoli Comuni alle grandi città fino alle aree industriali per ridurre il digital divideDigital Divide Termine per descrivere il divario tra coloro che possono utilizzare le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione e coloro che, per motivi tecnici, economici o sociali non sono in grado di utilizzarle. Leggi la news “Digital divide e disparità sociale: il ruolo di Open Fiber” per saperne di più.. Questo è il nostro obiettivo.

Puntiamo a rendere l’Italia un Paese sempre più tecnologicamente avanzato, attraverso la diffusione su larga scala della rete a banda ultra larga.

Un’operazione che permette di puntare a un mondo più pulito, produttivo e interattivo. Un mondo in cui sostenibilità, condivisione e riutilizzo vanno di pari passo e mettono in moto un processo di economia circolare sempre più importante per l’intero Pianeta.