disparità di genere
Good Story
6 Maggio 2021

Open Fiber sostiene YEP, il programma di mentoring per contrastare la disparità di genere nel Mezzogiorno.

L’educazione rompe le barriere e favorisce la circolazione delle idee, si legge sul sito web di Ortygia Business School, una Fondazione la cui mission è incrementare la cooperazione e lo sviluppo economico tra i Paesi del Mediterraneo

Da diversi anni la scuola si occupa di formazione in ambito economico e tecnologico, focalizzando la propria offerta formativa sulle capacità necessarie per confrontarsi in maniera costruttiva con realtà instabili e problematiche. Una visione orientata prima di tutto alla fiducia nel futuro e alla promozione di una visione globale, a partire dalla locazione stessa della scuola: Siracusa, la città siciliana che si protende come un ponte a collegare Europa e Africa.

Noi di Open Fiber abbiamo trovato molto interessante la mission di questa Fondazione e abbiamo stabilito una partnership con Ortygia Business School per sostenere uno dei suoi progetti più interessanti: YEP – Young Women Empowerment Program, quest’anno alla sua seconda edizione.

Open Fiber al fianco di Ortygia Business School per contrastare le disparità di genere:

Young Women Empowerment Program, un’opportunità da cogliere per 100 studentesse

YEP – Young Women Empowerment Program è un programma di mentoring indirizzato a 100 studentesse iscritte alle lauree magistrali nelle più importanti università del Mezzogiorno e volto a valorizzare l’inclusione e la valorizzazione dei talenti femminili. 

Questo consentirà loro di prendere parte a un programma formativo perfettamente in linea con le richieste del mercato e basato sulle competenze del futuro. Uno degli obiettivi principali, infatti, è far sì che le studentesse acquisiscano una maggiore consapevolezza di sé e del proprio talento e imparino a conoscere e valorizzare i propri punti di forza.

Opportunità di lavoro e disparità di genere, la situazione in Italia

Al di là del nostro interesse per le iniziative legate alle telecomunicazioni, c’è un altro motivo per il quale siamo particolarmente orgogliosi di questa collaborazione: la possibilità di fare qualcosa di concreto per combattere la disparità di genere

Parlare di lavoro al Sud vuol dire già di per sé confrontarsi con una realtà dalle grandi potenzialità inespresse, dove un capitale umano inestimabile spesso non riesce a mettere a frutto i propri talenti rimanendo sul proprio territorio. Quando poi si tocca l’argomento donne e lavoro, ci si scontra anche con un altro scoglio, una realtà fatta di discriminazioni subdole e dure a morire, che rendono le pari opportunità di lavoro per uomini e donne un traguardo ancora da raggiungere

Secondo il Sole 24 ore, l’occupazione femminile in Italia sta vivendo una vera e propria recessione, al punto che è già stato coniato il termine she-cession. A seguito dell’emergenza Covid, su 101mila nuovi disoccupati, 99mila sono donne. Inoltre, sul totale delle domande di flessibilità lavorativa o di contratti part-time richiesti dalle donne con figli, solo il 21% è stato accolto. Sempre secondo la testata, una donna su due ha visto peggiorare la propria situazione economica nell’ultimo anno. 

Abbiamo deciso di supportare YEP proprio perché vogliamo lavorare per una maggiore inclusione e valorizzazione di talenti femminili nella loro terra, contrastando la disparità di genere. 

Cambiare il mondo un Gigabit alla volta

Noi di Open Fiber ci siamo posti come mission quella di promuovere l’inclusività in tutte le sue forme

Per questo motivo stiamo lavorando per realizzare la rete ultraveloce nazionale, un’infrastruttura a banda ultra larga che raggiungerà e connetterà ogni angolo del Paese. In questo modo vogliamo garantire pari opportunità a tutte le categorie di lavoratori promuovendo soluzioni smart e garantendo prestazioni di linea in grado di supportare la trasmissione di dati tra professionisti e aziende. 

E per lanciare un segnale concreto, grazie alla collaborazione con Ortygia Business School, siamo pronti ad accogliere nella nostra squadra giovani donne talentuose da introdurre nel mondo delle telecomunicazioni. 

Cerca news