30 Luglio 2019

Milano, 30 Luglio 2019 – IRIDEOS, il nuovo polo ICTICT Acronimo di “Information and Communication Technologies”. L’ICT è l’insieme delle tecnologie che forniscono l’accesso alle informazioni attraverso le telecomunicazioni. A differenza dell’Information Technology, l’ICT è più focalizzata sulle tecnologie di comunicazione, come internet, reti wireless, telefoni cellulari e altri mezzi di comunicazione. per le aziende creato da F2i, ha siglato un accordo per utilizzare la reteRete Nel linguaggio informatico il termine rete definisce un insieme di dispositivi hardware e software che, collegati tra loro, permettono lo scambio e la condivisione di risorse, dati o informazioni. In una rete di computer i dispositivi che generano, instradano e terminano i dati sono chiamati nodi della rete. in fibra otticaFibra ottica È un cavo realizzato con una fibra di vetro attraverso il quale viene trasmesso un segnale luminoso anche su grandi distanze per l’accesso di reti a banda larga. Rispetto ai cavi in rame, la fibra ottica è in grado di trasmettere segnali molto più velocemente, fino a 40 Gigabit al secondo. È, pertanto, ideale per grandi quantità di dati da trasferire rapidamente; è inoltre insensibile alle interferenze esterne (interferenze elettromagnetiche, variazioni di temperatura, ecc.). Mentre la velocità, la qualità e la sicurezza della trasmissione dei dati sono indubbiamente i vantaggi della fibra ottica, il costo elevato della loro installazione costituisce uno svantaggio limitante per chi realizza la rete. Leggi la news per saperne di più: “Fibra ottica, cos’è e come funziona”. di Open Fiber su tutto il territorio nazionale, dove IRIDEOS non è già presente con infrastrutture proprietarie.

Open Fiber sta realizzando in circa 8.000 comuni italiani una rete in fibra ottica future proofFuture proof Letteralmente “a prova di futuro”. La fibra ottica viene definita “future proof” perché è l’unica soluzione in grado di evolvere e supportare capacità trasmissive crescenti, che in futuro potranno arrivare fino a 40 Gbps, supportando i servizi più avanzati e le potenzialità delle nuove tecnologie che arriveranno nei prossimi anni. che è in grado di garantire le massime larghezze di banda simmetriche rese disponibili dalla tecnologia. L’azienda non vende direttamente al cliente finale i servizi in fibra ottica, ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso (wholesaleWholesale Letteralmente “all’ingrosso”. Open Fiber è un operatore “wholesale only”, ovvero opera esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a condizioni eque e non discriminatorie a tutti gli Operatori di mercato interessati. only), offrendo servizi con un approccio neutrale e quindi a parità di condizioni tecniche ed economiche a tutti gli operatori di mercato interessati.

Il portafoglio di soluzioni di connettività IRIDEOS si arricchisce quindi delle infrastrutture interamente in fibra ottica di Open Fiber, sia in modalità Punto-Punto, con collegamento dedicato alla singola sede aziendale, sia in modalità GPONGPON "Gigabit Passive Optical Network" è una tecnologia passiva punto-multipunto. Per separare e instradare la fibra ottica verso diversi edifici viene utilizzato uno splitter passivo, riducendo così la quantità di fibra ottica e di apparecchiature necessarie per la centrale rispetto alle architetture punto-punto. La natura passiva di GPON elimina l’impiego della corrente elettrica, rendendo possibile l’installazione dello splitter in luoghi dove non è facile avere l’alimentazione. Inoltre, è più efficiente dal punto di vista energetico. La tecnologia GPON fornisce un’ampiezza di banda senza precedenti (fino a 2,5 Gb/s di velocità) e una maggiore distanza dalla centrale, consentendo ai provider di servizi di abilitare applicazioni a uso intensivo di larghezza di banda. Clicca qui per leggere il nostro approfondimento sulla tecnologia GPON., con collegamento condiviso.

“All’interno di progetti complessi di trasformazione digitale, che sempre più spesso coniugano cloud, datacenter e connettività, è fondamentale disporre di collegamenti in fibra ottica ad altissime prestazioni. Le infrastrutture di Open Fiber ci permettono di espandere ulteriormente la nostra capacità di fornire alle aziende la soluzione migliore, ovunque si trovino” commenta Danilo Vivarelli, Amministratore Delegato di IRIDEOS.

“L’accordo con IRIDEOS conferma il primato tecnologico dell’infrastruttura di rete che Open Fiber sta realizzando in tutto il Paese – afferma l’Amministratore Delegato di Open Fiber Elisabetta Ripa – Siamo felici della partnership con IRIDEOS che ha una focalizzazione sul mercato business sul quale riteniamo di poter fare la differenza grazie all’elevato grado di affidabilità, innovazione e capillarità della nostra rete”.

Cerca un comunicato stampa